FREELANCER.COM

FREELANCER.COM

Freelancer.com è il più grande sito web mondiale dedicato all’outsourcing per le piccole imprese. La piattaforma aiuta a entrare in contatto oltre 7 milioni di imprenditori e liberi professionisti a livello mondiale da oltre 240 Paesi.

Freelancer, chiamato anche Ebay del lavoro, è stata fondata nel 2004 in Australia. Freelancer “aiuta le piccole imprese a trovare la collaborazione di freelance preparati e, dall’altro, offre ai professionisti la possibilità di acquisire nuovi lavori offerti da aziende di tutto il mondo” (parole testuali del fondatore Matt Barrie).

Ebay del lavoro perché Freelancer funziona proprio come il noto sito d’aste online. Infatti, invece di vendere e offrire beni, permette ad aziende e professionisti di offrire e acquistare servizi. Questo sistema tende a sfavorire chi punta a massimizzare i guadagni su ogni progetto eseguito. Per questo è preferibile individuare i “prezzi medi del mercato” a seconda del tipo di prestazione offerta.

Le aziende, che hanno un progetto e un budget, ma che non hanno le competenze necessarie, potranno pubblicare la propria esigenza, specificando il budget a disposizione: potrebbe trattarsi del logo aziendale, della redazione di un comunicato stampa, oppure della creazione di un’applicazione, ecc. In poco tempo, freelancer di tutto il mondo inizieranno a fare offerte che il committente selezionerà in base al prezzo e alla valutazione della qualità. L’azienda autorizzerà il pagamento al freelancer solo quando saranno raggiunti gli obiettivi. Ogni freelancer, invece, ha un proprio profilo pubblico in cui raccoglierà le valutazioni dei suoi lavori.

Le richieste di lavoro sono molto simili tra di loro. Diventa quindi molto [RegUserOnly] utile realizzare dei testi standard per presentare i propri servizi.

Tecnicamente guadagnare con Freelancer è molto facile perchè basta solo registrarsi al sito, completare il profilo e selezionare le proprie competenze tra quelle mostrate.
Una volta completato anche questo passo, cliccherete su “CERCA PROGETTI” dal menu in alto per visualizzare la lista completa di tutti i campi disponibili e, scelti quelli di competenza, verranno mostrati tutti quei progetti che le aziende richiedono e di cui possiamo avanzare la nostra candidatura/offerta.

Ovviamente non è oro tutto ciò che luccica, infatti all’inizio può risultare molto difficile riuscire a chiudere un lavoro dato la bassa “reputazione” che ha un neo-iscritto.

 

LogoOrange (1)  Consiglio THINK-AWAY: cominciate prima con lavori piccoli in modo da migliorare la vostra “reputazione” sulla piattaforma e quindi successivamente provare ad aggiudicarsi qualche lavoretto più importante.

 

 

MODALITA’ D’USO E GUIDA PRATICA

Una volta registrati ed entrati nel sito, per poter iniziare a guadagnare è necessario trovare un progetto su cui lavorare e lo potrete fare cliccando su “Cerca progetti” dal menu superiore.
A questo punto troverete una lista enorme di progetti e lavori suddivisi nelle principali categorie:

  • Siti web & software;
  • telefonia mobile & computer;
  • redazione & contenuti;
  • design, media & architettura;
  • inserimento dati & amministrazione;
  • ingenieria & scienze;
  • vendita & marketing;
  • impresa, contabilità, risorse umane & legale;
  • traduzione & lingue;
  • local jobs & trade;
  • ..

Ora non resta che scegliere un campo in cui pensate di avere le capacità adatte per poter sviluppare un progetto e cliccare sulla sezione del lavoro di interesse.
Si aprirà una nuova pagina dove, scorrendo la pagina in basso, si troveranno tutti i progetti attivi per quella sezione. Spesso può capitare che cercando sezione per sezione non si trovino progetti attivi. Per evitare questo disagio, potrete direttamente cliccare su “Sfoglia progetti in vetrina” o su “Ultimi progetti”
Trovato il lavoro che credete di essere in grado di eseguire, dovete avanzare la vostra candidatura cliccando su “FAI LA TUA OFFERTA ORA” per inviare la propria offerta.

Come funzionano i pagamenti?

Freelancer paga i suoi iscritti attraverso PayPal, MoneyBookers e bonifico bancario al raggiungimento della soglia minima di 30,00 $.

Per poter richiedere un pagamento è sufficiente selezionare “Preleva fondi” dal menu a tendina che compare quando ci si posiziona sulla voce “Finanze” nel sottomenu principale.
A questo punto si sceglie il metodo di riscossione preferito e specificare l’importo da voler prelevare.
Una email informativa verrà inviata all’indirizzo email utilizzato nella registrazione al sito per convalidare l’invio di denaro.

 

LogoOrange (1)   Consiglio THINK-AWAY: al primo prelievo Freelancer.com invia la mail con 15 giorni di ritardo per motivi di sicurezza, quindi non preoccupatevi se non la ricevete perché bisogna solo aspettare un po’.

 

Magari all’inizio il sito potrebbe risultare difficile da comprendere, ma vedrete che con un po’ di pratica ed utilizzo riuscirete a muovermi tranquillamente tra le varie opportunità offerte scoprendo anche i segreti più profondi di questo business.

[/RegUserOnly]