Addlance

Addlance

E’ una piattaforma tutta italiana, quindi molto facile da capire e molto intuitiva. Per Addlance inizia tutto nel 2014 quando la piattaforma raccoglie le prime adesioni con la versione “beta” per poi crescere nel 2015 fino ad arrivare a 6.000 iscritti grazie ad una piattaforma sempre più evoluta. Oggi gli iscritti sono oltre 20.000. Ogni freelance si può registrare subito gratuitamente. Dopo la registrazione, cliccando sul bottone “trova lavoro”, è possibile scegliere una categoria tra la lista di tutti i progetti pubblicabili dalle aziende:

o Sviluppo Siti Web

o Mobile e Programmazione

o Design e Multimedialità

o Scrittura e Traduzione

o Vendite e Marketing

o Supporto Amministrativo

o Commercialisti e Avvocati

o Fotografi, Audio & Video

o IT & Networking

o Ingegneria & Architettura

 

Appena scelta la categoria, una tabella permette di visionare tutti i progetti attivi, una breve descrizione, il budget, la scadenza e l’eventuale carattere di urgenza del relativo incarico professionale. Nell’ultima colonna della tabella troviamo invece i requisiti richiesti per i canditati.

Scelto un progetto, si può leggerne la descrizione, conoscere il numero dei candidati, quindi fare l’offerta.

Per le aziende, è possibile non solo presentare un progetto di lavoro ma anche consultare le schede tecniche di tutti i freelance suddivisi per categorie. La scheda tecnica ci mostra dati anagrafici, il rating delle sue prestazioni professionali, il budget totale guadagnato sulla piattaforma, le abilità principali e una breve descrizione personale. In tal modo, le aziende possono anche individuare delle professionalità per incarichi più strutturati e non legati ad un singolo progetto.