Glossario

L’e-learning è un settore applicativo della tecnologia dell’informazione che utilizza il complesso delle tecnologie Internet (Web, e-mail, FTP, IRC, streaming video, ecc.) per distribuire on line contenuti didattici multimediali. L’e-learning non è una soluzione tecnologica ma è un nuovo modo di sviluppare conoscenze.

(Fonte: adisusob.it)

 

 

Con l’espressione inglese e-commerce, commercio elettronico in italiano, ci si riferisce, tipicamente, alla compravendita di beni e servizi commercializzati attraverso piattaforme online. Negli anni è una modalità che ha preso sempre più piede, l’e-commerce consente al venditore di ridurre decisamente i prezzi del prodotto finale e gli attori presenti sul mercato sono in costante aumento, dai colossi Amazon ed eBay al negozio online specializzato.

(Fonte: pmi.it)

 

 

I Digital Nomad o Nomadi digitali sono individui che sfruttano le tecnologie digitali per svolgere il loro lavoro e conducono il loro stile di vita in modo nomade. Generalmente lavorano in remoto da casa, da bar e caffetterie, da biblioteche pubbliche etc svolgendo compiti e portando a termine obiettivi che si volgevano tradizionalmente in un unico posto di lavoro fisso.

(Fonte: cambiarevita.eu)

 

 

 

Questa parola, mutuata dalla lingua inglese ed entrata poi a far parte del nostro vocabolario corrente, originariamente era usata per indicare quei soldati mercenari che prestavano i loro servizi al miglior offerente (free-lanceossia libera-lancia). Oggi si usa per descrivere quelle professioni svolte autonomamente assimilabili al libero professionista ma che non sempre necessitano delle stesse qualifiche. Spesso accostiamo il freelance alla figura del giornalista indipendente ma in realtà, sopratutto grazie al web, sono tante le attività che è possibile riportare sotto questa definizione.

(Fonte: jobyourlife.com)